• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

26 Febbraio 2020 - Mercoledì delle Ceneri

Parola del giorno: “quando preghi, entra nella tua camera, chiudi la porta e prega il Padre tuo, che è nel segreto"

Leggi tutto...

24 Gennaio 2020 - Venerdì - 2a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno: “salì sul monte, chiamò a sé quelli che voleva ed essi andarono da lui"

Vangelo del giorno: Mc 3,13-19

Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, Gesù salì sul monte, chiamò a sé quelli che voleva ed essi andarono da lui. Ne costituì Dodici – che chiamò apostoli –, perché stessero con lui e per mandarli a predicare con il potere di scacciare i demòni.
Costituì dunque i Dodici: Simone, al quale impose il nome di Pietro, poi Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni fratello di Giacomo, ai quali diede il nome di Boanèrghes, cioè “figli del tuono”; e Andrea, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso, Giacomo, figlio di Alfeo, Taddeo, Simone il Cananeo e Giuda Iscariota, il quale poi lo tradì.


Ancora una chiamata da parte di Gesù
che mira a strutturare quella comunità-Chiesa
che un giorno sgorgherà dal suo cuore trafitto sulla Croce.
Questa volta il contesto non è il mare ma il monte,
ossia il luogo in cui Dio si manifesta
e la chiamata rimane personale: è sua l’iniziativa
e sua la scelta di Dodici soltanto, tra i numerosi
discepoli che gli stanno dietro ormai da tempo.
Il monte è il luogo dove Dio si manifesta, e per lui
saranno anche il Tabor e il Calvario, luogo della piena
rivelazione dell’amore del Padre
in Gesù suo Figlio Crocifisso.
Chiamandoli a suo piacimento,
da subito Gesù affida loro un duplice impegno:
li chiama a sé perché stiano con lui
e anche per mandarli a predicare.
È l’impegno affidato agli apostoli chiamati
a portare l’annuncio del regno fino ai confini della terra.
 15 visitatori online

Sosta della Madonna del monte Viglio all'Oasi


Get the Flash Player to see this player.

Login

Galleria fotografica



3716075 Visite