• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

22 Settembre 2017 - Venerdì - 24a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno :C’erano con lui i Dodici e alcune donne … che li servivano con i loro beni"

Leggi tutto...

Giovani

"Campo giovani 2012"

Un mini campo per i giovani all’Oasi. Due soli giorni di agosto per tredici giovani in tutto, un piccolo gruppo, in cui quasi tutti sono già amici da tempo, in cui il clima è da subito di intesa, di condivisione, di gioia, di accoglienza reciproca…giovani2012

La comunità dell’Oasi si è avvicendata per l’animazione con alcuni membri, chi di mattina, chi per un incontro, chi per un’attività, chi per condividere il pasto o il riposo. Anche questo è un elemento singolare, perché l’intento della comunità non è tanto –o soltanto-  di proporre tematiche e riflessioni, ma di condividere una esperienza di vita, nel quotidiano, intercalando come in ogni giornata la preghiera, il lavoro, il pasto, il riposo, la festa, la condivisione del vissuto, la trasmissione della propria esperienza di vita.

In due soli giorni abbiamo condiviso un grande segreto: la chiamata universale all’amore, vera strada di santità, che si attinge dal Battesimo di tutti i cristiani e che ha il suo centro nell’amore del Crocifisso, a cui chiedere forza nelle difficoltà.

Momento molto intenso è stato per tutti l’incontro del secondo pomeriggio, in cui la condivisione e la testimonianza si sono toccate con mano: rappresentanti delle varie vocazioni presenti nella comunità Oasi hanno condiviso pensieri, tratti del cammino, esperienze vissute.

 Antonio, Maria Luisa, Marco, Claudia, sr. Antonella,  Maria Chiara: i volti di una condivsione di vita per un cammino comune verso la santità!

Tutte le foto del campo giovani


  

 

Che cosa ci ha detto il PAPA nel Messaggio per la Giornata della Gioventù 2011 a Madrid?

Ecco qualche indicazione:

  • l’Europa ha grande bisogno di ritrovare le sue radici cristiane
  • l’invito del Papa per tutti i giovani è a “vivere l’esperienza del Signore Gesù risorto e vivo e del suo amore per ciascuno di noi”.
  • l’uomo è veramente creato per ciò che è grande, per l’infinito. Qualsiasi altra cosa è insufficiente.
  • in modo unico e speciale la persona umana, fatta ad immagine di Dio, aspira all’amore, alla gioia e alla pace
  • La cultura attuale, in alcune aree del mondo, soprattutto in Occidente, tende ad escludere Dio, o a considerare la fede come un fatto privato
  • vi invito a intensificare il vostro cammino di fede in Dio, Padre del nostro Signore Gesù Cristo. Voi siete il futuro della società e della Chiesa!
  • Il relativismo diffuso, secondo il quale tutto si equivale e non esiste alcuna verità, né alcun punto di riferimento assoluto, non genera la vera libertà, ma instabilità, smarrimento, conformismo alle mode del momento.
  • Voi giovani avete il diritto di ricevere dalle generazioni che vi precedono punti fermi per fare le vostre scelte e costruire la vostra vita

Attingendo da S. Paolo Ai colossesi il papa chiede ai giovani di essere “Radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede” (cfr. Col 2,7)

Un solo passaggio:

“Anche a noi è possibile avere un contatto sensibile con Gesù, mettere, per così dire, la mano sui segni della sua Passione, i segni del suo amore: nei Sacramenti Egli si fa particolarmente vicino a noi, si dona a noi”.

Cinque Inviti del papa:

Cari giovani,

1. imparate a “vedere”, a “incontrare” Gesù nell’Eucaristia, dove è presente e vicino fino a farsi cibo per il nostro cammino; nel Sacramento della Penitenza, in cui il Signore manifesta la sua misericordia nell’offrirci sempre il suo perdono. Riconoscete e servite Gesù anche nei poveri, nei malati, nei fratelli che sono in difficoltà e hanno bisogno di aiuto.

2. Aprite e coltivate un dialogo personale con Gesù Cristo, nella fede.

3. Conoscetelo mediante la lettura dei Vangeli e del Catechismo della Chiesa Cattolica;

4. entrate in colloquio con Lui nella preghiera,

5. dategli la vostra fiducia: non la tradirà mai!

Quale sarà la tua risposta?

Messaggio del Papa per la XXVI giornata Mondiale della Gioventù

 

 

 
INCONTRI PER I GIOVANI
 
  • Itinerario formativo:
    catechesi ogni primo sabato del mese dalle 23 alle 24 presso l'Oasi Mariana Betania.
    Sono previsti anche incontri personalizzati o per piccoli gruppi (da concordare).

  • Itinerario di preghiera:
    primo sabato del mese dalla mezzanotte all'una adorazione e condivisione nella cappella dell'Oasi.

  • L'Oasi è disponibile anche per momenti di deserto e preghiera personale nell'eremo nel bosco (da concordare).

CAMPO GIOVANI

Spiritualità e lavoro (per giovani da 18 anni in su)

dal 5 all'8 agosto 2013

CAMPO GIOVANISSIMI

 dal 1 al 3 agosto 2013

Per entrambi i gruppi sono previsti anche incontri nei tempi forti di Avvento, Quaresima, e Pasqua che seguono e preparano il campo

CAMPO RAGAZZI

 

2, 3 e 4 gennaio 2013

Sono previsti anche incontri personalizzati o per piccoli gruppi (da concordare)

 

 49 visitatori online

Sosta della Madonna del monte Viglio all'Oasi


Get the Flash Player to see this player.

Login

Galleria fotografica



1873999 Visite