Categories: Peregrinatio Mariae

Serata mariana – Roccavivi, 01 febbraio 2011

Qual buon vento ti porta?

Il vento freddo non ha bloccato le varie decine di persone dirette verso la parrocchia di Roccavivi,  anche stasera.
Con brevi interventi, diapositive e canti mariani eseguiti dal coro parrocchiale, Maria Grazia dona la sua testimonianza su  Maria, conducendo pacatamente la riflessione che si snoda lungo la vita della Madonna, con sei quadri, dall’Annunciazione alla visitazione, dalla nascita di Gesù a Cana, dal calvario alla Pentecoste.
Ad ogni tappa corrisponde un interrogativo per la nostra vita: Maria all’Annunciazione è in silenzio, poiché è in ascolto di Dio che parla … e noi?  viviamo il silenzio?
Alla Visitazione  Maria vive la sollecitudine verso sua cugina Elisabetta:  ci mostra come si ama quando ci si mette in un’ottica di amore gratuito e di servizio, a cominciare dal primo prossimo, che è quello che vive accanto a noi, con noi.
Alla nascita di Gesù Maria è madre umile, semplice, ha nutrito, allattato, educato Gesù … e  noi? come educhiamo i nostri figli, ce ne occupiamo personalmente o li consegniamo alla scuola, ai nonni, alla parrocchia?
Alle nozze di Cana Maria non ha timore di far presente un bisogno di cui si è accorta, si fida del Figlio, spera davanti all’impossibile … ci proietta più in là, verso un futuro che non vediamo, ci chiama a sperare in Gesù.
Al Calvario Maria sta presso la croce del Figlio, perdona i crocifissori del Figlio, è madre che allarga le braccia al perdono … ci partorisce come comunità, come Chiesa, come parrocchia, è Madre nostra, ci insegna come seguirla nel servizio, nell’ascolto, nella maternità.
A Pentecoste Maria accoglie la Chiesa che nasce, dove lo Spirito dà modo di comprendersi … in un mondo in cui escludiamo gli altri, lo Spirito conosce il nostro rifiuto di amare, i nostri pensieri negativi: Maria ci guida a diventare testimoni dell’Amore di Dio.
Che dolce nome tu sei per chi ti intende, beato chi ti rende amore per amor!
L’ultimo ritornello  dedicato alla Madonna delle Grazie conclude per stasera questo dono di Maria per la gente di Roccavivi… un eco per tutti? Due anziane signore ci fermano felici per dirci: che bello stasera, siamo state in Paradiso!