Categories: Parola del Giorno

2 Ottobre 2012 – Martedì – Angeli Custodi

 Parola del giorno : “…se non vi convertirete … non entrerete nel regno dei cieli.

 Vangelo del giorno: Mt 18,1-5.10       

Se convertirsi significa cambiare,
– ed è quel che Gesù chiede
a chiunque voglia farsi suo discepolo –
fino al punto di diventar bambino,
l’impresa non è semplice.
Eppure Gesù lo pone come condizione
addirittura per entrare nel suo regno.
Ma – ci chiediamo – che cosa vuole dire
convertirsi e diventare dei bambini?
Gesù in più occasioni ce lo fa capire
additandoli come modello di piccolezza,
di fiducia e senso di abbandono
nelle mani della mamma e del papà.
Un adulto è davvero convertito
quando mette al disopra di ogni cosa
la scelta di fare sempre la divina volontà.
Come bimbo nelle braccia di suo Padre.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel momento i discepoli si avvicinarono a Gesù dicendo: «Chi dunque è più grande nel regno dei cieli?».
Allora chiamò a sé un bambino, lo pose in mezzo a loro e disse: «In verità io vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli.
Perciò chiunque si farà piccolo come questo bambino, costui è il più grande nel regno dei cieli. E chi accoglierà un solo bambino come questo nel mio nome, accoglie me.
Guardate di non disprezzare uno solo di questi piccoli, perché io vi dico che i loro angeli nei cieli vedono sempre la faccia del Padre mio che è nei cieli».