Categories: Parola del Giorno

30 Novembre 2012 – Venerdì – S.Andrea – Festa

Parola del giorno : Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono.

Vangelo del giorno: Mt 4,18-22               

Colpisce sempre questa immediatezza
con cui i primi uomini,
invitati da Gesù a seguirlo
per la via che porta alla salvezza,
lasciano tutto e vanno dietro a lui.
Contrariamente a quanti verrebbe da pensare,
di lui non sanno molto
e il cammino per conoscerlo
non sarà breve e neppure tanto facile.
È vero, chi li chiama è Gesù,
il Messia promesso,
ma ancora è solo agli inizi del suo ministero.
Che cosa li avrà spinti a lasciar tutto
e stargli dietro con una simile prontezza?
La sua figura? La voce accattivante?
La promessa?… La curiosità?
Chi mai potrà dirlo?
Quel che sappiamo è che gli vanno dietro
senza esitazione. E questa è una lezione:
Gesù lo si conosce frequentandolo,
non standogli lontano.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, mentre camminava lungo il mare di Galilea, Gesù vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. E disse loro: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini». Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono.
Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedèo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Ed essi subito lasciarono la barca e il loro padre e lo seguirono.