Categories: Parola del Giorno

1 Dicembre 2012 – Sabato della 34a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno : Vegliate in ogni momento pregando,...

Vangelo del giorno: Lc 21,34-36               

Il discorso di Gesù è concentrato
sul giorno della fine; e le istruzioni
che da ai suoi discepoli
mirano a prepararli a vivere l’attesa a tutto campo,
perché il giorno esatto nessuno lo conosce.
Dopo aver suggerito varie cose da evitare
ne segnala una che mira a donare forza
e serenità anche da sola.
Considerando la tentazione sempre pronta,
la miglior cosa da fare è la preghiera.
Con essa, infatti, ci si apre all’azione dello Spirito
che in noi prega, opera e combatte
se noi, umilmente lo lasciamo fare.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«State attenti a voi stessi, che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso all’improvviso; come un laccio infatti esso si abbatterà sopra tutti coloro che abitano sulla faccia di tutta la terra.
Vegliate in ogni momento pregando, perché abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che sta per accadere e di comparire davanti al Figlio dell’uomo».