Categories: Parola del Giorno

22 Dicembre 2012 – Sabato – Feria di Avvento

Parola del giorno : Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente ...

Vangelo del giorno: Lc 1,46-55               

Parla Maria… Silenzio!
La donna del silenzio, la madre del Signore,
l’umile ancella, schierata a morte dalla parte del Creatore,
ha rotto il ghiaccio e parla.
Parla per dire a tutti quello che porta dentro
e per cantare le meraviglie operate dal Signore.
Comincia col narrare
ciò che Dio ha fatto nei confronti suoi;
ma si capisce subito che questo,
come tutto quel che dice,
riguarda l’umanità intera.
Non può avere dubbi, e non ne ha
Maria nel dire l’Amore del Signore
per il mondo, per gli uomini e le donne,
per tutti e per ciascuno.
E con la voce umile e decisa
rivela, come in dolce litania
che risale indietro nei secoli passati,
quello che Dio ha fatto di bello, buono e giusto,
fedele alla promessa fatta al grande padre Abramo
e al popolo prescelto.
Gustiamola nel cuore.

 

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, Maria disse:
«L’anima mia magnifica il Signore
e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,
perché ha guardato l’umiltà della sua serva.
D’ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata.
Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente
e Santo è il suo nome;
di generazione in generazione la sua misericordia
per quelli che lo temono.
Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
ha rovesciato i potenti dai troni,
ha innalzato gli umili;
ha ricolmato di beni gli affamati,
ha rimandato i ricchi a mani vuote.
Ha soccorso Israele, suo servo,
ricordandosi della sua misericordia,
come aveva detto ai nostri padri,
per Abramo e la sua discendenza, per sempre»
.