Categories: Parola del Giorno

16 febbraio 2015 – Lunedì – 6a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno :vennero i farisei … chiedendogli un segno dal cielo

Vangelo del giorno: Mc  8,11-13   

Ai testardi e prevenuti farisei
che lo marcano a distanza ma assai stetto
e lo osservano e lo ascoltano alla ricerca di espedienti
per giudicarlo e condannare il suo operato,
tutto quello che già vedono ed ascoltano da lui
sembra proprio non bastare
e mostrando una falsa benevolenza
si presentano per chiedergli un segno
che abbia il potere di convincerli
che tutto quello che egli fa viene dall’alto.
Non lo ottengono; ma da lui ascoltano parole
che chiariscono il perché del suo rifiuto:
la loro chiusura è troppo grande
perché un segno – anche il più straordinario –
riesca a smuoverli dalla loro testardaggine.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, vennero i farisei e si misero a discutere con Gesù, chiedendogli un segno dal cielo, per metterlo alla prova.
Ma egli sospirò profondamente e disse: «Perché questa generazione chiede un segno? In verità io vi dico: a questa generazione non sarà dato alcun segno».
Li lasciò, risalì sulla barca e partì per l’altra riva.