Categories: Parola del Giorno

5 giugno 2015 – Venerdì – 9a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno :“E la folla numerosa lo ascoltava volentieri”

Vangelo del giorno: Mc 12,35-37 

Non può essere soltanto simpatia.
Se la folla lo segue numerosa
e, soprattutto, lo ascolta volentieri
vuol dire che in Gesù
trova qualcosa di particolarmente eccezionale.
La sua dottrina, la sua sapienza, il suo modo di parlare:
la capacità di leggere dentro le persone e il suo modo
di rispondere ai problemi ed ai bisogni
tante volte ancor prima che ne facciano richiesta;
ed ancora la sua franchezza e l’autorità con cui agisce
senza temere il giudizio di nessuno…
tutto questo e anche altro che la gente non comprende
ma intuisce, fanno sì che non riescano a staccarsi
e lo seguono dovunque ascoltandolo volentieri
qualche volta dimenticando addirittura di mangiare.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, insegnando nel tempio, Gesù diceva: «Come mai gli scribi dicono che il Cristo è figlio di Davide? Disse infatti Davide stesso, mosso dallo Spirito Santo: 
“Disse il Signore al mio Signore: 
Siedi alla mia destra, 
finché io ponga i tuoi nemici 
sotto i tuoi piedi”.
Davide stesso lo chiama Signore: da dove risulta che è suo figlio?». 
E la folla numerosa lo ascoltava volentieri.