Categories: Parola del Giorno

11 luglio 2015 – Sabato – San Benedetto Abate – Patrono d’Europa

Parola del giorno :“…noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne avremo?”

Vangelo del giorno: Mt 19,27-29

Dopo aver recepito le istruzione,
e forse dopo aver compiuto
anche qualche esaltante esperienza di missione,
gli apostoli sentono il bisogno
di rivolgersi a Gesù per presentargli il conto;
non soltanto per le esperienze fatte
ma addiruttura per la stessa scelta di seguirlo
dopo aver abbandonato tutto quello che avevano.
Quale sarà la nostra ricompensa?
E se da una parte la domanda, secca ed immediata
così come viene fuori dalla bocca di Simon Pietro,
può apparirci strana, da una parte
in realtà ci rende un grande beneficio.
Insieme a una rassicurazione per tutti loro,
ottiene da Gesù una promessa eccezionale
anche per tutti quelli che in futuro
imiterano la loro scelta.
Il centuplo non è cosa da poco!

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, Pietro, disse a Gesù: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito; che cosa dunque ne avremo?».
E Gesù disse loro: «In verità io vi dico: voi che mi avete seguito, quando il Figlio dell’uomo sarà seduto sul trono della sua gloria, alla rigenerazione del mondo, siederete anche voi su dodici troni a giudicare le dodici tribù d’Israele. Chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna».