Categories: Parola del Giorno

23 gennaio 2016 – Sabato – 2a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno :“…i suoi … uscirono per andare a prenderlo

Vangelo del giorno : Mc 3,20-21 

È proprio vero che a Gesù – come si suol dire –
è capitato di tutto e, per dirla tutta, forse, anche di più.
Sappiamo che di giudizi sul suo conto
ne furon fatti molti e di accuse e tentativi
per toglierlo di mezzo se ne raccontan tanti;
ma quel che qui si dice ha dell’incredibile!
Che i suoi parenti  andassero a cercarlo
può esser cosa buona e anche assai normale,
visto che tanta gente lo seguiva affascinata
e lui – per dedicarsi totalmente alla missione –
difficilmente tornava ad incontrarli;
ma che andassero per prenderlo e riportarlo a casa
perché secondo loro era uscito pazzo,
appare cosa assurda.
Ma non c’è da scandalizzarsi perché, in un certo senso
“fuori di sè”, ma per essere e per farsi
Amore per il Padre e verso tutti, Gesù lo è stato, e come!
Di una follia che non ha paragoni;
che lo ha portato a fare cose impensabili e a dire
cose umanamente  imcomprensibili.
Al punto da non risparmiarsi in nulla,
neppure dal donare – e in che modo! – la sua vita sulla croce.
Altro che follia: questa è follia d’Amore!

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, Gesù entrò in una casa e di nuovo si radunò una folla, tanto che non potevano neppure mangiare.
Allora i suoi, sentito questo, uscirono per andare a prenderlo; dicevano infatti: «È fuori di sé».