Categories: Parola del Giorno

25 gennaio 2016 – Lunedì – Conversione di San Paolo Apopstolo

Parola del giorno :nel mio nome scacceranno demòni

Vangelo del giorno : Mc 16,15-18 

Perché la missione a lui affidata
possa raggiungere il suo effetto,
Gesù condivide i suoi poteri con gli apostoli
e con quanti egli stesso ha chiamato al suo servizio
e hanno sposato pienamente la sua causa.
Non occorre una sapienza eccezionale
o chissà quale altra particolare preparazione,
né si tratta di ripetere fedelmente
qualche gesto o qualche nota sua parola,
ma di credere che quello che lui chiede
– se lo chiede – dev’essere possibile.
Gesù concede loro il potere di operare
gli stessi suoi miracoli, compreso quello
di scacciare i demoni dalle persone possedute e disturbate.
E ciò soltanto in forza delle fede
che sostiene la certezza e permette di operare
ogni cosa nel suo nome.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, [Gesù apparve agli Undici] e disse loro:
«Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato.
Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno».