Categories: Parola del Giorno

28 aprile 2016 – Giovedì – 5a settimana di Pasqua

Parola del giorno :“Rimanete nel mio amore

Vangelo del giorno: Gv 15,9-11 

A primo acchito questo invito
potrebbe apparire assai difficile.
L’amore di Gesù – vien da pensare – è troppo grande
perché qualcuno possa pensare di farlo poprio.
Gesù però esplicita il pensiero e indica la strada:
per rimanere nel suo amore la via da seguire
è quella di osservare i suoi comandamenti;
e per essere più chiaro aggiunge
che anche lui, per rimanere nell’amore di suo Padre
osserva quelli che da lui ha ricevuto.
Ma anche questo – basta provare e lo si vede –
non è una cosa facile
Fermandoci al suo invito cerchiamo di capire:
se tutto quel che abbiamo è suo dono,
allora anche questo lo sarà.
Non è per nostro sforzo che noi riusciremo
e neppure per bravura personale, per sapienza o per astuzia
che ci portino ad inventare chissacché,
ma solo per abbandono nelle sue mani e nella sua volontà.
È questo che ci chiede: un tuffo di immersione,
rinnovato in ogni istante, sulla grande verità
– fidandoci di lui che ce l’ha detta –
che noi senza di lui noi non possiamo fare nulla.
Più chiaro di così…

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:
«Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore.
Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore.
Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena».