Categories: Parola del Giorno

5 agosto 2016 – Venerdì – 18a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno :Che cosa un uomo potrà dare in cambio della propria vita?

Vangelo del giorno: Mt 16, 24-28 

Nulla! È la risposta che azzardiamo.
Immediata e, forse, anche un po’ istintiva,
ma – sappiamo – è quella giusta,
perché Gesù ci fa capire
che non c’è nulla di più prezioso della vita
e che troppo facilmente
si corre il rischio anche di perderla.
E siccome tutti quanti ne abbiamo in dono una sola,
è davvero preoccupante correre il rischio di sciuparla.
C’è un solo modo per non perderla
ed è quello di impegnarci ogni giorno
a spenderla per Lui.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia, la troverà.
Infatti quale vantaggio avrà un uomo se guadagnerà il mondo intero, ma perderà la propria vita? O che cosa un uomo potrà dare in cambio della propria vita?
Perché il Figlio dell’uomo sta per venire nella gloria del Padre suo, con i suoi angeli, e allora renderà a ciascuno secondo le sue azioni.
In verità io vi dico: vi sono alcuni tra i presenti che non moriranno, prima di aver visto venire il Figlio dell’uomo con il suo regno».