Categories: Parola del Giorno

13 febbraio 2017 – Lunedì – 6a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno :“Perché questa generazione chiede un segno?”

Vangelo del giorno: Mc  8,11-13     

La domanda sulle labbra di Gesù
non può essere che retorica.
Chi meglio di lui, infatti, ne conosce la risposta?
È lui che deve darla e noi,
trascurando la domanda – anche se tante volte
forse anche noi siamo incappati nell’errore
di pretendere dei segni – siamo chiamati
a metterci in ascolto della risposta che ci dà.
E a farla nostra, aggrappandoci
a quello che comunica e avventurandoci
su quel che lascia intendere, perché – ne siamo certi –
la fede senza segni, se non quello del suo amore
testimoniato da lui fino al sangue,
già porta in sé il segreto e gli ingredienti
per arrivare, spediti, fino al cielo.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, vennero i farisei e si misero a discutere con Gesù, chiedendogli un segno dal cielo, per metterlo alla prova.
Ma egli sospirò profondamente e disse:
«Perché questa generazione chiede un segno? In verità io vi dico: a questa generazione non sarà dato alcun segno».
Li lasciò, risalì sulla barca e partì per l’altra riva.