Categories: Parola del Giorno

9 marzo 2017 – Giovedì – 1a settimana di Quaresima

Parola del giorno :“chiunque chiede riceve, e chi cerca trova…”

Vangelo del giorno: Mt 7,7-12  

È affermato con certezza! Su questo non c’è dubbio.
Ma non tutti ne sono così convinti
fino al punto di chiedere con insistenza e senza dubitare.
Anzi, l’esperienza insegna che tante mani tese per ricevere
sono costrette a ritirarsi senza avere nulla;
e non sempre la ricerca,
anche quella fatta con mezzi appropriati,
ottiene l’effetto desiderato.
Prima, però, di lasciarsi andare a delusione
sarà bene considerare che Gesù non sta parlando in generale,
ma pronuncia queste parole in un contesto di preghiera.
Qui la richiesta è indirizzata a un Padre
che sa dare solamente cose buone
e dove la richiesta che viene fatta con la fede,
che porta in sé con la certezza di ottenere,
è già una porta spalancata per il successo.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto.
Chi di voi, al figlio che gli chiede un pane, darà una pietra? E se gli chiede un pesce, gli darà una serpe? Se voi, dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli che gliele chiedono!
Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge e i Profeti».