Categories: Parola del Giorno

25 aprile 2017 – Martedì – San Marco Evangelista

Parola del giorno :Allora essi partirono e predicarono dappertutto

Vangelo del giorno: Mc 16,15-20        

Finalmente – verrebbe qui da dire – acquistano il coraggio
di dare inizio alla missione che Gesù ha loro affidato.
Magari aggiungendo: Era ora!
Eppure sembra quasi che l’impedimento
a che loro cominciassero ad attuare il compito ricevuto
sia Gesù stesso e la sua presenza in mezzo a loro.
Infatti, per decidersi a partire per la predicazione
è bastato che Gesù li lasciasse soli
tornandosene alla destra di suo Padre, da dove era partito,
perché la promessa era che non li avrebbe mai abbandonati,
ma sarebbe rimasto in mezzo a loro. E loro lo sapevano.
Succede, infatti, che mentre loro ci mettono
l’andare e il parlare, testimoniando anche con la vita,
Gesù agisce insieme a loro, dando forza e confermando
la Parola coi miracoli.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, [Gesù apparve agli Undici] e disse loro: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno».
Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio.
Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore agiva insieme con loro e confermava la Parola con i segni che la accompagnavano.