Categories: Parola del Giorno

11 Agosto 2018 – Sabato – 18a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno: “se avrete fede pari a un granello di senape… nulla vi sarà impossibile”

Vangelo del giorno: Mt 17,14-19

Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, si avvicinò a Gesù un uomo che gli si gettò
in ginocchio e disse: «Signore, abbi pietà di mio figlio!
È epilettico e soffre molto; cade spesso nel fuoco e sovente nell’acqua.
L’ho portato dai tuoi discepoli, ma non sono riusciti a guarirlo».
E Gesù rispose: «O generazione incredula e perversa!
Fino a quando sarò con voi? Fino a quando dovrò sopportarvi?
Portatelo qui da me». Gesù lo minacciò e il demonio uscì da lui,
e da quel momento il ragazzo fu guarito.
Allora i discepoli si avvicinarono a Gesù, in disparte, e gli chiesero:
«Perché noi non siamo riusciti a scacciarlo?». Ed egli rispose loro:
«Per la vostra poca fede. In verità io vi dico: se avrete fede pari a
un granello di senape, direte a questo monte: “Spòstati da qui a là”,
ed esso si sposterà, e nulla vi sarà impossibile».

Anche in questo caso l’atteggiamento e le parole di Gesù
mirano a suscitare e a far crescere la fede.
In tutti, discepoli compresi. Perché non basta
stare insieme a lui e seguirlo ovunque egli vada
soltanto per cercare il suo aiuto in caso di bisogno
oppure, all’occorrenza, i suoi poteri.
Potremo operare come lui
soltanto se saremo in grado di far crescere in noi
una fede grande nel Dio che tutto può
e vuole che anche noi compiamo le sue opere
sostenuti dalla fede e guidati dall’amore.