Categories: Parola del Giorno

26 Settembre 2018 – Mercoledì – 25a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno: “E li mandò ad annunciare il regno di Dio”

Vangelo del giorno: Lc 9,1-6

Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù convocò i Dodici e diede loro forza
e potere su tutti i demòni e di guarire le malattie.
E li mandò ad annunciare il regno di Dio e a guarire gli infermi.
Disse loro: «Non prendete nulla per il viaggio, né bastone, né sacca,
né pane, né denaro, e non portatevi due tuniche.
In qualunque casa entriate, rimanete là, e di là poi ripartite.
Quanto a coloro che non vi accolgono, uscite dalla loro città
e scuotete la polvere dai vostri piedi come testimonianza contro di loro».
Allora essi uscirono
e giravano di villaggio in villaggio,
ovunque annunciando la buona notizia
e operando guarigioni.

 

n campo questa volta sono i Dodici.
Per essi è giunto il momento di mettersi alla prova.
La missione a loro affidata non solo è importante,
ma è la stessa sua: dovranno affrontare
– come ha fatto lui – le folle
o anche le singole persone alle quali portare
l’annuncio del vangelo e guarire gli inermi.
Prima, però, Gesù ha provveduto
ad attrezzarli al meglio perché siano capaci
di superare ogni difficoltà. Infatti
dona loro il poter di operare sui demoni
e anche quello di guarire le malattie.
Come a dire: vanno con la sua forza
e gli stessi suoi poteri che, senza dubbio,
sono garanzia di successo.