Categories: Parola del Giorno

31 Gennaio 2019 – Giovedì – 3a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno: “Fate attenzione a quello che ascoltate”

Vangelo del giorno: Mc 4,21-25

Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: «Viene forse la lampada per essere messa sotto il moggio o sotto il letto? O non invece per essere messa sul candelabro?
Non vi è infatti nulla di segreto che non debba essere manifestato e nulla di nascosto che non debba essere messo in luce. Se uno ha orecchi per ascoltare, ascolti!».Diceva loro: «Fate attenzione a quello che ascoltate. Con la misura con la quale misurate sarà misurato a voi; anzi, vi sarà dato di più. Perché a chi ha, sarà dato; ma a chi non ha, sarà tolto anche quello che ha».


Il contesto in cui si trova questa esortazione di Gesù
fa capire che a quel tempo
– ma non manca neppure oggi –
c’era qualcuno sempre pronto ad insinuare
e a far circolare pregiudizi e informazioni devianti
che – se accolte con superficialità e leggerezza –
avevano il potere di rendere inutili
gli stessi insegnamenti di Gesù,
per quanto fossero interessanti
e preziosi per la vita di chiunque.
Troppo spesso un’illazione o un semplice sospetto,
seminate anche con arte, sono pulci nell’orecchio
che hanno il potere di turbare o di guastare
anche il rapporto più sincero
con le persone che si amano.
Si comprende che il consiglio di Gesù
è preziosissimo.