Categories: Parola del Giorno

18 Febbraio 2019 – Lunedì – 6a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno: “Perché questa generazione chiede un segno?”

Vangelo del giorno: Mc 8,11-13

Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, vennero i farisei e si misero a discutere con Gesù, chiedendogli un segno dal cielo, per metterlo alla prova. Ma egli sospirò profondamente e disse: «Perché questa generazione chiede un segno?
In verità io vi dico: a questa generazione non sarà dato alcun segno». Li lasciò, risalì sulla barca e partì per l’altra riva.


Nel cuore di uno dei tanti incontri e discussioni
che avvenivano tra Gesù e i farisei,
sempre pronti ad intralciare i suoi insegnamenti
ma anche il suo operato, e soprattutto
a metterlo in difficoltà presso i suoi ascoltatori,
Gesù sembra quasi che – ormai assuefatto
a questo loro comportamento sterile e monotono –
abbia perso addirittura la voglia di rispondere
alle loro domande studiate e poste a raffica,
senza alcun effetto.
Infatti non ascoltano neppure le sue risposte
e, se lo fanno, tengono già pronti altri cavilli.
Lasciandosi andare come ad un parlare tra sé e sé,
si fa domanda e risposta con le quali
offre una provocazione a loro e a tutti
perché chi veramente è ben disposto ad ascoltarlo
abbia il materiale per riflettere
sui tanti segni che hanno già ricevuto.
Quanto ai farisei, senza neppure salutarli,
sale sulla barca e se ne va.
Con una libertà impressionante che li lascia lì a pensare.