Categories: Parola del Giorno

27 Febbraio 2019 – Mercoledì – 7a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno: “chi non è contro di noi è per noi”

Vangelo del giorno: Mc 9,38-40

Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, Giovanni disse a Gesù: «Maestro, abbiamo visto uno che scacciava demòni nel tuo nome e volevamo impedirglielo, perché non ci seguiva». Ma Gesù disse: «Non glielo impedite, perché non c’è nessuno che faccia un miracolo nel mio nome e subito possa parlare male di me: chi non è contro di noi è per noi».


Hanno impiegato tempo i discepoli – apostoli compresi –
per sintonizzarsi con il pensiero e il comportamento di Gesù.
Alcuni, in particolare, hanno condiviso con lui
anche momenti particolarmente eccezionali
in cui ha aperto loro il suo cuore, oppure
li ha fatti assistere a segni e miracoli importanti.
Eppure anche loro – e quanto appena letto ne è una conferma –
hanno faticato – e non poco – per entrare
nella sua logica, prima di riuscire a fare
quello che lui avrebbe fatto al posto loro.
Per loro come per noi può esser necessario
un intervento straordinario dello Spirito; ma intanto
ci farà bene meditare sui suoi
preziosi insegnamenti
e regolarci di conseguenza.
Del resto Gesù ha detto a tutti di essere venuto
a darci un esempio perché noi possiamo fare altrettanto.
Pensarlo e ripensarlo; meditando…
provando e riprovando, sperimenteremo
che la sua è stata e rimane la migliore soluzione.