Categories: Parola del Giorno

1 Giugno 2019 – Sabato – 6a settimana di Pasqua

Parola del giorno: “il Padre stesso infatti vi ama, perché voi avete amato me”

Vangelo del giorno: Gv 16,23b-28

Dal Vangelo secondo Giovanni

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:
«In verità, in verità io vi dico: se chiederete qualche cosa al Padre nel mio nome, egli ve la darà. Finora non avete chiesto nulla nel mio nome. Chiedete e otterrete, perché la vostra gioia sia piena.
Queste cose ve le ho dette in modo velato, ma viene l’ora in cui non vi parlerò più in modo velato e apertamente vi parlerò del Padre. In quel giorno chiederete nel mio nome e non vi dico che pregherò il Padre per voi: il Padre stesso infatti vi ama, perché voi avete amato me e avete creduto che io sono uscito da Dio.
Sono uscito dal Padre e sono venuto nel mondo; ora lascio di nuovo il mondo e vado al Padre».


Il Padre ci ama.
È parola garantita di Gesù.
Non soltanto per la sua impeccabilità,
ma anche perché nessuno conosce il Padre meglio di lui
che è venuto proprio per farcelo conoscere.
Un’affermazione come questa, così secca e precisa,
dovrebbe solo rallegrarci e darci sicurezza.
Sapersi amati – e per di più da Dio –
è la cosa più bella ed importante che si possa sperimentare.
Ma Gesù qui – sta parlando ai suoi discepoli,
ma dovrebbe valere anche per noi –
aggiunge una ragione che, comunque, ci fa interrogare.
Conosceva i suoi discepoli e per loro ha affermato
che il Padre li ha amati perché loro hanno amato lui;
ma siamo certi che per noi lo amiamo veramente?
Se la risposta è sì, dobbiamo soltanto esserne felici
e ringraziarlo senza batter ciglio perché è dono suo
e non merito nostro.