Categories: Oasi, Parola del Giorno

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI – Sabato – 3a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno:  “Perché avete paura? Non avete ancora fede?”

 Vangelo del giorno: Mc 4,35-41


Dal Vangelo secondo Marco
In quel medesimo giorno, venuta la sera, Gesù disse ai suoi discepoli: «Passiamo all’altra riva». E, congedata la folla, lo presero con sé, così com’era, nella barca. C’erano anche altre barche con lui.
Ci fu una grande tempesta di vento e le onde si rovesciavano nella barca, tanto che ormai era piena. Egli se ne stava a poppa, sul cuscino, e dormiva. Allora lo svegliarono e gli dissero: «Maestro, non t’importa che siamo perduti?».
Si destò, minacciò il vento e disse al mare: «Taci, càlmati!». Il vento cessò e ci fu grande bonaccia. Poi disse loro: «Perché avete paura? Non avete ancora fede?».
E furono presi da grande timore e si dicevano l’un l’altro: «Chi è dunque costui, che anche il vento e il mare gli obbediscono?».

 

 

Paura e fede non possono stare insieme.

Per chi ne fosse incerto, bastano gli interrogativi

che Gesù qui rivolte ai suoi discepoli.

E a chi, nonostante questi, dovesse continuare a dubitare,

e magari a credere che la paura sia un incentivo della fede

perché secondo lui tanta gente – l’ho sentito dire –

crede soltanto perché ha paura, beh, allora

Gesù non ha mai fatto un miracolo spinto dalla paura

e anche quando si è trovato a farlo su richiesta d’altri

ha sempre fatto leva sulla fede, fosse anche molto poca

o sconosciuta, come quella che sa leggere nel cuore dei pagani.

Non sto qui a convincere nessuno, ma intanto

voglio condividere con voi una certezza:

fede scaccia paura cento a zero.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto: