Categories: Oasi, Parola del Giorno

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI – Mercoledì – 5a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno:  “Tutte queste cose cattive vengono fuori dall’interno e rendono impuro l’uomo”

 Vangelo del giorno: Mc 7,14-23


Dal Vangelo secondo Marco
In quel tempo, Gesù, chiamata di nuovo la folla, diceva loro: «Ascoltatemi tutti e comprendete bene! Non c’è nulla fuori dell’uomo che, entrando in lui, possa renderlo impuro. Ma sono le cose che escono dall’uomo a renderlo impuro».
Quando entrò in una casa, lontano dalla folla, i suoi discepoli lo interrogavano sulla parabola.
E disse loro: «Così neanche voi siete capaci di comprendere? Non capite che tutto ciò che entra nell’uomo dal di fuori non può renderlo impuro, perché non gli entra nel cuore ma nel ventre e va nella fogna?». Così rendeva puri tutti gli alimenti.
E diceva: «Ciò che esce dall’uomo è quello che rende impuro l’uomo. Dal di dentro infatti, cioè dal cuore degli uomini, escono i propositi di male: impurità, furti, omicidi, adultèri, avidità, malvagità, inganno, dissolutezza, invidia, calunnia, superbia, stoltezza. Tutte queste cose cattive vengono fuori dall’interno e rendono impuro l’uomo».

 

 

Non è necessario che ci mettiamo a cercare
o ad immaginare quali possano essere le cose cattive
che escono dall’interno dell’uomo e lo rendono impuro.
È Gesù stesso a farcene un elenco piuttosto dettagliato.
L’elenco potrà anche farci male, ma tant’è:
bisogna fare i conti con la realtà. E allora eccoli di seguito,
sono ben dodici: impurità, furti, omicidi, adultèri, avidità,
malvagità, inganno, dissolutezza, invidia,
calunnia, superbia, stoltezza.
Come si vede, non si tratta di azioni particolareggiate
dalle quali sarebbe più facile prendere le distanze
perché successe in passato, ma di campi di azione
che restano aperti anche per il futuro.
Cosa fare? Lo ha già detto Gesù all’inizio:
bisogna stare attenti a non coltivarle in cuore.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto: