Categories: Oasi, Parola del Giorno

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI – 1a DOMENICA DI QUARESIMA B

Parola del giorno:  “e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana”

  Vangelo del giorno: Mc 1,12-15               


Dal Vangelo secondo Marco
In quel tempo, lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano.
Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo».

 

 

È proprio vero: la tentazione è sempre dietro l’angolo,

ma anche nel bel mezzo della vita, E non deve sorprendere

che, essendosi fatto uomo come tutti,

si sia presentata anche a Gesù. Anzi proprio lui

agli occhi del tentatore appare come il boccone privilegiato.

Perché il Satana si accanisce ancor di più

verso coloro che sono più vicini a Dio. Proprio pe questo

il deserto che è il luogo del silenzio e dell’incontro con Dio

diventa anche il luogo della prova,

della fatica da affrontare e delle difficoltà da superare.

È il luogo della vita che, dovendo camminare verso Dio

e dentro la sua volontà, per fortificarsi

ha bisogno di attraversare le prove del cammino.

La cosa interessante è che Gesù, in quel deserto,

che ha dato inizio alla sua missione,

è stato buttato dentro dallo Spirito.

Quello stesso che ha permesso la sua incarnazione,

e,  trovando in lui corrispondenza,

lo accompagnerà per tutta la sua vita.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto:



    %d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: