Categories: Oasi, Parola del Giorno

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI – Lunedì – 11a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno:  “Da’ a chi ti chiede”

 Vangelo del giorno: Mt 5,38-42


Dal Vangelo secondo Matteo
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Avete inteso che fu detto: “Occhio per occhio” e “dente per dente”. Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu pórgigli anche l’altra, e a chi vuole portarti in tribunale e toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello.
E se uno ti costringerà ad accompagnarlo per un miglio, tu con lui fanne due.
Da’ a chi ti chiede, e a chi desidera da te un prestito non voltare le spalle».

 

 

 

La legge del taglione che qui Gesù cita

non è quella del più forte, ma piuttosto

quella che in un certo senso tentava di ristabilire

una parvenza di giustizia, visto che in precedenza

di leggi ce n’erano di peggio.

Gesù, comunque, la cita non per accettarla

ma per portarla a compimento.

E se è vero che il compimento della legge è l’amore,

Gesù non esita un istante a consigliare per il giusto verso

e dopo aver offerto alcune piste,

invita ad esaudire chi è nel bisogno

e soprattutto a farlo senza guardare al proprio tornaconto.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto: