Categories: Oasi, Parola del Giorno

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI –  Venerdì – 20a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno:  “… uno di loro, un dottore della Legge, lo interrogò per metterlo alla prova”

Vangelo del giorno: Mt 22,34-40

Dal Vangelo secondo Matteo
In quel tempo, i farisei, avendo udito che Gesù aveva chiuso la bocca ai sadducèi, si riunirono insieme e uno di loro, un dottore della Legge, lo interrogò per metterlo alla prova: «Maestro, nella Legge, qual è il grande comandamento?». Gli rispose: «“Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente”. Questo è il grande e primo comandamento. Il secondo poi è simile a quello: “Amerai il tuo prossimo come te stesso”. Da questi due comandamenti dipendono tutta la Legge e i Profeti.

 

Da parte degli scribi e farisei

Gesù è costantemente sotto tiro:

lo seguono, lo scrutano, lo interrogano;

molto spesso con domande costruite

per metterlo in difficoltà, nei confronti della legge

e della gente che lo segue.

Questa volta è uno scriba a presentargli

una domanda, secondo loro dalla difficile risposta.

Non per lui che conosce i loro intenti

ed è pronto a smascherarli e a offrire, a loro e a tutti,

la risposta molto chiara e convincente.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto: