Categories: Parola del Giorno

1 Maggio 2010 – Sabato della IV settimana di Pasqua

Parola del giorno : “Se conoscete me, conoscerete anche il Padre”

Vangelo del giorno: Gv 14, 7-14   

Gesù sta salutando i suoi nel cenacolo,
nel corso della Cena, che segnerà l’addio,
parla del Padre suo del quale
si è definito via per raggiungerlo, tanto che un discepolo gli chiede:
“Signore, mostraci il Padre”.
E’ facile per lui l’affermazione
di un’unità profonda con il Padre suo
che quasi li identifica.
Il fatto è che ancora
non hanno conosciuto interamente
il Figlio che è venuto con l’intento
di presentare il Padre nel suo infinito amore.
Son fermi ad un progetto troppo umano
e per salire oltre
nel piano di una conoscenza vera
dovranno attraversare la prova della croce.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: “Se conoscete me, conoscerete anche il Padre; fin da ora lo conoscete e lo avete veduto”. Gli disse Filippo: “Signore, mostraci il Padre e ci basta”.
Gli rispose Gesù: “Da tanto tempo sono con voi e tu non mi hai conosciuto, Filippo? Chi ha visto me ha visto il Padre. Come puoi dire: Mostraci il Padre? Non credi che io sono nel Padre e il Padre è in me? Le parole che io vi dico, non le dico da me; ma il Padre che è in me compie le sue opere. Credetemi: io sono nel Padre e il Padre è in me; se non altro, credetelo per le opere stesse.
In verità, in verità vi dico: anche chi crede in me, compirà le opere che io compio e ne farà di più grandi, perché io vado al Padre. Qualunque cosa chiederete nel nome mio, la farò, perché il Padre sia glorificato nel Figlio. Se mi chiederete qualche cosa nel mio nome, io la farò”.

%d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: