Categories: Parola del Giorno

14 Luglio 2010 – Mercoledì della XV settimana del tempo ordinario

Parola del giorno : “Si, o Padre, perché così è piaciuto a te”

Vangelo del giorno: Mt 11,25-27

Questa parola, benché in contesto di preghiera,
non è preghiera di un momento,
bensì l’atteggiamento
che segna il rapporto profondo di Gesù col Padre suo
per tutta la sua vita.
È il “Sì”, unito al “Grazie”
che dice la ricerca e insieme l’abbandono
nelle sue mani e nella Volontà
che giorno dopo giorno ha fatto sua,
senza tirarsi indietro.
È fede che ha sorretto la preghiera,
ma soprattutto
è il dono della vita per amore.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, Gesù disse:
«Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza.
Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo».

%d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: