Categories: Parola del Giorno

10 Agosto 2010 – Martedì della XIX settimana del tempo ordinario

Parola del giorno : “Se uno mi serve il Padre lo onorerà”

Vangelo del giorno: Gv  12,24-26

Gesù è lapidario: in due battute
ci offre indicazioni di una vita.
Conosce il Padre e sa quello che dice.
Il servo disprezzato dalla sapienza umana
trova considerazione e ricompensa
da chi della riconoscenza
conosce il segreto e la ricchezza:
il Padre stesso
che, a chi si è fatto servo per amore
del Figlio che è venuto a farsi guida,
è pronto a dare onore, pace e gioia
per l’eternità.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: “In verità, in verità vi dico: se il chicco di grano caduto in terra non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto.
Chi ama la sua vita la perde e chi odia la sua vita in questo mondo, la conserverà per la vita eterna.
Se uno mi vuol servire mi segua, e dove sono io, là sarà anche il mio servo. Se uno mi serve, il Padre lo onorerà”.

%d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: