Categories: Parola del Giorno

19 Maggio 2011 – Giovedì della 4a settimana di pasqua

Parola del giorno : Sapendo queste cose, siete beati se le mettete in pratica.

Vangelo del giorno:  Gv 13,16-20

L’insegnamento di Gesù è chiaro:
sia il servo che l’apostolo
debbono continuamente ricordare
che il loro esistere, come pure il loro compito,
dipende tutto da colui che li ha mandati.
Non c’è servizio senza questa dipendenza
e neppure può esserci missione.
Dimenticarlo,
oppure semplicemente pensare di farne a meno,
significa tradire nel suo nascere
il senso del servizio e della missione.
La sua importanza è fondamentale;
per questo Gesù vi lega addirittura
una beatitudine.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

[Dopo che ebbe lavato i piedi ai discepoli, Gesù] disse loro:
«In verità, in verità io vi dico: un servo non è più grande del suo padrone, né un inviato è più grande di chi lo ha mandato. Sapendo queste cose, siete beati se le mettete in pratica.
Non parlo di tutti voi; io conosco quelli che ho scelto; ma deve compiersi la Scrittura: “Colui che mangia il mio pane ha alzato contro di me il suo calcagno”. Ve lo dico fin d’ora, prima che accada, perché, quando sarà avvenuto, crediate che Io sono.
In verità, in verità io vi dico: chi accoglie colui che io manderò, accoglie me; chi accoglie me, accoglie colui che mi ha mandato».

%d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: