Categories: Parola del Giorno

27 Maggio 2011 – Venerdì della 5a settimana di Pasqua

Parola del giorno : ”Questo vi comando: che vi amiate gli uni gli altri.

Vangelo del giorno:   Gv 15,12-17

Più esplicito Gesù non poteva essere:
l’amore è fatto per esser condiviso.
Da appena nasce, l’uomo lo porta scritto
nella natura come nel profondo del suo cuore.
Perché a nessuno manchi lo comanda,
ma quello che si aspetta
è che si gareggi nel cercare
di averne sempre più donandolo
senza mirare a ricompensa alcuna.
Amare è già da solo un grande dono
ed è un vero successo che dà gioia
– ma anche una fortuna –
poterlo offrire
ad ogni giorno che nasce
di più del giorno prima.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:
«Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri come io ho amato voi. Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici.
Voi siete miei amici, se fate ciò che io vi comando. Non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il suo padrone; ma vi ho chiamato amici, perché tutto ciò che ho udito dal Padre mio l’ho fatto conoscere a voi.
Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; perché tutto quello che chiederete al Padre nel mio nome, ve lo conceda. Questo vi comando: che vi amiate gli uni gli altri».

%d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: