Categories: Parola del Giorno

16 Maggio 2012 – Mercoledì della 6a settimana di Pasqua

Parola del giorno : Tutto quello che il Padre possiede è mio;...

 Vangelo del giorno: Gv 16,12-15     

Lo Spirito che il Padre manderà
a continuare l’opera del Figlio
presso i discepoli lavora
con tanta discrezione e pazienza.
Gesù nell’annunciarlo
si manifesta tenero ed accorto:
non carica i discepoli di un peso
che ancora non possono portare,
li invita a farsi attenti
a quanto dirà loro
lo Spirito
annunciato come Verità
che annuncerà, prendendole dal Padre,
le stesse cose che sono state e sono ancora di Gesù.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:
«Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso.
Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future.
Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».

%d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: