Categories: Parola del Giorno

8 gennaio 2014 – Mercoledì dopo l’Epifania

Parola del giorno : “Cinque [pani] e due pesci”

Vangelo del giorno  Mc 6,34-44     

La fame può giocare brutti scherzi,
ma se si imbatte con chi ha il potere
di prevenirla e soprattutto di provvedere e di saziarla,
può creare l’occasione per far crescere la fede
e allargare il cuore.
È già successo più volte al tempo di Gesù
ed è da lui che tutti dobbiamo imparare
a farci attenti ai bisogni quotidiani e più profondi
di quanti ci circondano o incontriamo.
E se per lui cinque pani e due pesci
furono sufficienti per sfamare una folla numerosa
e per aprire in molti attese e presenze nuove,
per noi una piccola attenzione, un sorriso, una carezza
se data con amore
potrà bastare per riaccendere la pace
e la speranza in qualche cuore che più non se le trova
e rimettere in cammino i piedi stanchi.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, sceso dalla barca, Gesù vide una grande folla, ebbe compassione di loro, perché erano come pecore che non hanno pastore, e si mise a insegnare loro molte cose.
Essendosi ormai fatto tardi, gli si avvicinarono i suoi discepoli dicendo: «Il luogo è deserto ed è ormai tardi; congedali, in modo che, andando per le campagne e i villaggi dei dintorni, possano comprarsi da mangiare». Ma egli rispose loro: «Voi stessi date loro da mangiare». Gli dissero: «Dobbiamo andare a comprare duecento denari di pane e dare loro da mangiare?». Ma egli disse loro: «Quanti pani avete? Andate a vedere». Si informarono e dissero: «Cinque, e due pesci».
E ordinò loro di farli sedere tutti, a gruppi, sull’erba verde. E sedettero, a gruppi di cento e di cinquanta. Prese i cinque pani e i due pesci, alzò gli occhi al cielo, recitò la benedizione, spezzò i pani e li dava ai suoi discepoli perché li distribuissero a loro; e divise i due pesci fra tutti.
Tutti mangiarono a sazietà, e dei pezzi di pane portarono via dodici ceste piene e quanto restava dei pesci. Quelli che avevano mangiato i pani erano cinquemila uomini.