Categories: Parola del Giorno

28 gennaio 2014 – Martedì della 3a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno : “…chi fa la volontà di Dio, costui per me è fratello, sorella e madre”

Vangelo del giorno Mc  3,31-35     

Cosa si vuol di più?!
Che cosa si può attendere di più
da uno che, da Dio che era,
si è fatto nostro servo,
giungendo a farsi l’ultimo di tutti.
Potrà apparire poco quel che offre:
in un istante solo
ci rende suoi ‘fratello, sorella e madre’.
In cambio cosa chiede?
Di fare la volontà di Dio.
Fermiamoci a riflettere un momento
e non dimentichiamo di pensare
che quello che ci ha dato è proprio tanto
e quello che ci chiede…
tanto poco!
Anche se poi per darlo
a noi occorre l’impegno di una vita!

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

In quel tempo, giunsero la madre di Gesù e i suoi fratelli e, stando fuori, mandarono a chiamarlo.
Attorno a lui era seduta una folla, e gli dissero: «Ecco, tua madre, i tuoi fratelli e le tue sorelle stanno fuori e ti cercano».
Ma egli rispose loro: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Girando lo sguardo su quelli che erano seduti attorno a lui, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chi fa la volontà di Dio, costui per me è fratello, sorella e madre».