Categories: Parola del Giorno

19 marzo 2014 – Mercoledì – San Giuseppe

Parola del giorno : “…Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore.”

Vangelo del giorno Mt 1,16.18-21.24a (oppure: Lc 2,41-51)    

Non aspettava altro Giuseppe
dopo la notizie che lo ha sconvolto
e gli ha trapassato l’anima
lasciandogli un dubbio lancinante
per compagnia alle sue notti insonni.
Il turbamento avuto è stato grande
e non trova il verso di affievolirsi.
Pensa e ripensa. Vorrebbe, non vorrebbe.
Non sa che cosa fare.
Cerca una soluzione, la meno appariscente;
ha qualche idea ma non la sicurezza di far bene.
Occorre una parola che lo rassicuri.
Quella che gli giunge in sogno
dal messaggero inviato dal Signore
lo trova pronto, lo libera in un attimo
e immediatamente allarga il respiro del suo cuore.
La accoglie come un ordine
e, senza più pensare,
fa quello che l’angelo gli ha chiesto.

parola di oggi per chi non ha il testo a portata di mano:

Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù, chiamato Cristo.
Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto e non voleva accusarla pubblicamente, pensò di ripudiarla in segreto.
Mentre però stava considerando queste cose, ecco, gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa. Infatti il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo; ella darà alla luce un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati».
Quando si destò dal sonno, Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore
.