Categories: Oasi, Parola del Giorno

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI – Martedì – 5a settimana di quaresima

Parola del giorno:  “Colui che mi ha mandato è con me”

Vangelo del giorno: Gv 8,21-30


Dal Vangelo secondo Giovanni
In quel tempo, Gesù disse ai farisei: «Io vado e voi mi cercherete, ma morirete nel vostro peccato. Dove vado io, voi non potete venire». Dicevano allora i Giudei: «Vuole forse uccidersi, dal momento che dice: “Dove vado io, voi non potete venire”?».
E diceva loro: «Voi siete di quaggiù, io sono di lassù; voi siete di questo mondo, io non sono di questo mondo. Vi ho detto che morirete nei vostri peccati; se infatti non credete che Io Sono, morirete nei vostri peccati».
Gli dissero allora: «Tu, chi sei?». Gesù disse loro: «Proprio ciò che io vi dico. Molte cose ho da dire di voi, e da giudicare; ma colui che mi ha mandato è veritiero, e le cose che ho udito da lui, le dico al mondo». Non capirono che egli parlava loro del Padre.
Disse allora Gesù: «Quando avrete innalzato il Figlio dell’uomo, allora conoscerete che Io Sono e che non faccio nulla da me stesso, ma parlo come il Padre mi ha insegnato. Colui che mi ha mandato è con me: non mi ha lasciato solo, perché faccio sempre le cose che gli sono gradite». A queste sue parole, molti credettero in lui.

 

 

 

Gesù lo sa e ne è sicuro, ma quando tenta di comunicarlo

non è facile che altri lo comprendano, anzi ci sono alcuni

che non lo vogliono sentire.

In questo caso, sapendo ormai vicina la sua fine,

prova a offrire motivazioni e ragionamenti che possano

aiutare la loro fede. Perché se crederanno in lui

capiranno anche che il Padre non lo lascia mai solo, e lui

compie tutto in comunione con il Padre e con lo Spirito.

La salvezza, che lui è venuto a portare, sta tutta

in questo passaggio di fiducia che fa credere in lui,

mentre il vero peccato consiste nel rifiuto.

È bello sapere che ascoltando le parole di Gesù

molti credettero in lui; resta però l’amaro

che proprio quelli ai quali soprattutto si rivolge

restino chiusi nella loro ostinata convinzione.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto:



    %d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: