Categories: Oasi, Parola del Giorno

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI –  Sabato – 28a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno:  “chi mi rinnegherà davanti agli uomini, sarà rinnegato davanti agli angeli di Dio”

Vangelo del giorno: Lc 12,8-12

 

Dal Vangelo secondo Luca
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Io vi dico: chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anche il Figlio dell’uomo lo riconoscerà davanti agli angeli di Dio; ma chi mi rinnegherà davanti agli uomini, sarà rinnegato davanti agli angeli di Dio.
Chiunque parlerà contro il Figlio dell’uomo, gli sarà perdonato; ma a chi bestemmierà lo Spirito Santo, non sarà perdonato.
Quando vi porteranno davanti alle sinagoghe, ai magistrati e alle autorità, non preoccupatevi di come o di che cosa discolparvi, o di che cosa dire, perché lo Spirito Santo vi insegnerà in quel momento ciò che bisogna dire».

 

La proposta di Gesù che mette in guardia

coloro che, accogliendo la chiamata

e ascoltando i suoi insegnamenti,

hanno deciso di seguirlo,

si fa sempre più esigente e coinvolgente.

Lui non obbliga, ma avverte che farà per noi presso Dio

quello che noi faremo per lui davanti agli uomini.

La bilancia poggia tutta sul criterio della fede:

chi lo riconoscerà davanti agli uomini

manifestando la sua fede in lui e dando di lui testimonianza

sarà da lui riconosciuto davanti agli angeli di Dio;

mentre chi lo rinnegherà davanti agli uomini

– ed è il peccato di apostasia –

sarà da lui rinnegato davanti agli angeli di Dio.

Il messaggio è chiaro e lascia a ciascuno

di pensarci bene prima di fare la propria scelta.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto: