Categories: Oasi, Parola del Giorno Tags: , ,

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI – Lunedì – 13a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno: “Maestro, ti seguirò dovunque tu vada”

Vangelo del giorno: Mt 8,18-22    

 

Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, vedendo la folla attorno a sé, Gesù ordinò di passare all’altra riva.
Allora uno scriba si avvicinò e gli disse: «Maestro, ti seguirò dovunque tu vada». Gli rispose Gesù: «Le volpi hanno le loro tane e gli uccelli del cielo i loro nidi, ma il Figlio dell’uomo non ha dove posare il capo».
E un altro dei suoi discepoli gli disse: «Signore, permettimi di andare prima a seppellire mio padre».

Ma Gesù gli rispose: «Seguimi, e lascia che i morti seppelliscano i loro morti».

 

Calma, fratello scriba, non essere troppo frettoloso.

Giovane o adulto che tu sia, il fascino e l’entusiasmo

di un momento – lo capirai presto – non basta

per impegnare l’intera vita al seguito di Gesù.

Conosci bene le Scritture e sai che Dio può chiamare

anche all’improvviso, come pure che ha tanti modi suoi

per raggiungerci e anche per convincerci;

ma sappi che la fretta non gioca a tuo favore:

pensaci prima un po’, pregaci sopra e poi,

senza temere nulla di ciò a cui andari incontro

ma centrando su di lui, decidi liberamente

nella gioia e con coraggio vero.

Probabilmente  – dentro me lo sento – lo avrai anche fatto

ma per ora è stato importante che Gesù abbia detto chiaro

– a te, ma anche a noi – a cosa si va incontro

scegliendo di seguirlo.

 

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto:



    %d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: