Categories: Oasi, Parola del Giorno Tags: , ,

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI – 20a DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO C

Parola del giorno: “Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra?”

Vangelo del giorno: Lc 12,49-53

 

Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso! Ho un battesimo nel quale sarò battezzato, e come sono angosciato finché non sia compiuto!
Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione. D’ora innanzi, se in una famiglia vi sono cinque persone, saranno divisi tre contro due e due contro tre; si divideranno padre contro figlio e figlio contro padre, madre contro figlia e figlia contro madre, suocera contro nuora e nuora contro suocera».

 

Si sbaglia alla grande chi pensa che Gesù

sia un maestro come tanti oppure sia venuto sulla terra

per invitare gli uomini a stare un po’ meglio

con un volersi bene senza infamia e senza lode.

La sua missione è un’altra, ed è per tutti

una chiamata a prender posizione

per dare un senso pieno alla propria vita.

Per stimolarci e scuotere usa parole forti

che non vanno prese alla lettera quasi si dovesse

diventare tutti incendiari o guerriglieri,

ma nel modo come le ha vissute lui che è determinato

nel portare avanti la missione di salvezza

che offre e insegna amore anche se il prezzo da pagare

per lui è stato quello della croce.

Ma è proprio quello il momento in cui appare al meglio

che l’incendio dell’amore salva il mondo.

.

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto:



    %d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: