Categories: Oasi, Parola del Giorno Tags: , ,

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI – Venerdì – 33 a settimana del Tempo Ordinario  

Parola del giorno: “La mia casa sarà casa di preghiera”

Vangelo del giorno: Lc 19,45-48

 

Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù, entrato nel tempio, si mise a scacciare quelli che vendevano, dicendo loro: «Sta scritto: “La mia casa sarà casa di preghiera”. Voi invece ne avete fatto un covo di ladri».
Ogni giorno insegnava nel tempio. I capi dei sacerdoti e gli scribi cercavano di farlo morire e così anche i capi del popolo; ma non sapevano che cosa fare, perché tutto il popolo pendeva dalle sue labbra nell’ascoltarlo.

 

 
 
 
 

È successo esattamente quello che i profeti

anzitempo avevano previsto ed annunciato.

Il tempio che è casa del Signore

e proprio per questo casa di preghiera,

Dio lo ha abbandonato

perché lo hanno riempito di abomini

e ridotto in spelonca di ladri.

Gesù ora è lì per purificarlo.

Per questo caccia tutti fuori e, con autorità,

lo sostituisce costituendo nuovo tempio se stesso,

fatto di pietre vive che sono coloro che lo ascoltano,

al vecchio tempio che di lì a non molto

andrà distrutto.

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto:



    %d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: