Categories: Oasi, Parola del Giorno

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI – Martedì – 2a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno:  “il Figlio dell’uomo è signore anche del sabato”

Vangelo del giorno: Mc 2,23-28

Dal Vangelo secondo Marco
In quel tempo, di sabato Gesù passava fra campi di grano e i suoi discepoli, mentre camminavano, si misero a cogliere le spighe.
I farisei gli dicevano: «Guarda! Perché fanno in giorno di sabato quello che non è lecito?». Ed egli rispose loro: «Non avete mai letto quello che fece Davide quando si trovò nel bisogno e lui e i suoi compagni ebbero fame? Sotto il sommo sacerdote Abiatàr, entrò nella casa di Dio e mangiò i pani dell’offerta, che non è lecito mangiare se non ai sacerdoti, e ne diede anche ai suoi compagni!».
E diceva loro: «Il sabato è stato fatto per l’uomo e non l’uomo per il sabato! Perciò il Figlio dell’uomo è signore anche del sabato».

 

 

Il sabato è il giorno in cui Dio si è riposato

Al termine dell’opera della creazione

ed è riservato a Lui. Nessuno può appropriarsene;

può essere usato soltanto per dare lode e gloria a lui.

I farisei sanno che quello è giorno suo, ma hanno dimenticato

Che, essendone il padrone, è lui che può regolarlo come vuole

e si son messi loro a dettar leggi e leggine

trasformandolo e stiracchiandolo a loro piacimento.

Come del resto succede anche oggi.

Torniamo a darlo a lui e scopriremo

che lui ce lo rende in bene e benedizioni,

riempiendoci di doni e donandoci se stesso.

                            

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto:



    %d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: