Categories: Oasi, Parola del Giorno Tags: , ,

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI – Mercoledì – 23a settimana del Tempo Ordinario

Parola del giorno:Guai, quando tutti gli uomini diranno bene di voi

Vangelo del giorno: Lc 6,20-26

 

Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù, alzàti gli occhi verso i suoi discepoli, diceva: «Beati voi, poveri, perché vostro è il regno di Dio.
Beati voi, che ora avete fame, perché sarete saziati.
Beati voi, che ora piangete, perché riderete.
Beati voi, quando gli uomini vi odieranno e quando vi metteranno al bando e vi insulteranno e disprezzeranno il vostro nome come infame, a causa del Figlio dell’uomo. Rallegratevi in quel giorno ed esultate perché, ecco, la vostra ricompensa è grande nel cielo. Allo stesso modo infatti agivano i loro padri con i profeti.
Ma guai a voi, ricchi, perché avete già ricevuto la vostra consolazione.
Guai a voi, che ora siete sazi, perché avrete fame.
Guai a voi, che ora ridete, perché sarete nel dolore e piangerete.
Guai, quando tutti gli uomini diranno bene di voi.

Allo stesso modo infatti agivano i loro padri con i falsi profeti».

 
 
 
 

Tra tutte le beatitudini e gli ammonimenti

che Gesù pronuncia su quel monte,

come a voler dare ai sui ascoltatori

– e in particolare ai suoi discepoli –

un quadro di riferimento da tenere bene in mente

per tutto il percorso della loro vita,

il “guai” appena ascoltato potrà apparire il più strano.

Sono comprensibili quelli ai ricchi, ai sazi,

e anche, almeno un po’, quello indirizzato

a coloro che ora ridono perché potrebbero soffrire;

ma che colpa hanno coloro che ricevono elogi

ed hanno persone che di loro dicono bene?

Nessuna, si direbbe. E apparentemente è così,

ma Gesù che sa il fatto suo è pronto a ricordare

che quegli stessi che hanno detto bene e acclamato i profeti

poco dopo li hanno uccisi.

Ancora peggio se gli applausi vengono cercati,

come fanno i farisei, oppure si ottengono

omettendo di dire agli uomini

ciò che può far loro dispiacere, anche se dovrebbero

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto:



    %d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: