Categories: Oasi, Parola del Giorno Tags: , ,

MEDITANDO CON IL CALENDARIO DELL’OASI – Giovedì – SANTI ARCANGELI  

Parola del giorno:vedrete il cielo aperto e gli angeli di Dio salire e scendere sopra il Figlio dell’uomo “

Vangelo del giorno: Gv 1,47-51

 

Dal Vangelo secondo Giovanni

In quel tempo, Gesù, visto Natanaèle che gli veniva incontro, disse di lui: «Ecco davvero un Israelita in cui non c’è falsità». Natanaèle gli domandò: «Come mi conosci?». Gli rispose Gesù: «Prima che Filippo ti chiamasse, io ti ho visto quando eri sotto l’albero di fichi». Gli replicò Natanaèle: «Rabbì, tu sei il Figlio di Dio, tu sei il re d’Israele!». Gli rispose Gesù: «Perché ti ho detto che ti avevo visto sotto l’albero di fichi, tu credi? Vedrai cose più grandi di queste!».
Poi gli disse: «In verità, in verità io vi dico: vedrete il cielo aperto e gli angeli di Dio salire e scendere sopra il Figlio dell’uomo».

 
 
 
 

La visione promessa da Gesù non è data per convincere

o stupire Natanaele, già peraltro conquistato

da parole assai più semplici, ma piuttosto per rafforzare

nei presenti – in particolare nei suoi discepoli –

una promessa riguardante una figura

– quella che Gesù chiama il figlio dell’uomo –

non del tutto ancora chiara nella mente dei presenti

e neppure dei discepoli.

Quanto al cielo spalancato e agli angeli

che salgono e scendono su Figlio,

è chiaro il richiamo al sogno di Giacobbe

che Gesù riprende per dirci che c’è un via-vai di angeli

costantemente a nostra difesa perché tutti,

una volta che il Figlio, ossia Gesù, ha riaperto il cielo,

possano godere della gioia del suo Regno.

OGNI GIORNO LA PAROLA PER LA VITA
se vuoi ricevere ogni giorno la parola dell’Oasi riempi il modulo qui sotto:



    %d Notizieger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: